“Non vi rassegnate al mondo di oggi dove ancora molte persone muoiono di fame e di miserie e dove predomina la violenza omicida della guerra” 
(mons. Cesare Nosiglia)

Lessico e nuvole

Le parole del cambiamento climatico

La crisi climatica, a cui tutti ormai stiamo assistendo, porta con sé non solo impatti sociali, politici ed economico-finanziari ma anche un evoluzione del linguaggio che muta per adattarsi ad accompagnare lo studio e la comunicazione del fenomeno.

Ecco così che torna a Torino la mostra ispirata al progetto “Lessico e nuvole: le parole del cambiamento climatico”.

Dopo l’anteprima al festival della Scienza di Genova, la mostra è ospitata presso il Palazzo del Rettorato (Sala Athenaeum, Biblioteca Storica di Ateneo “Arturo Graf”- via Po 17, Torino) dal 25 novembre al 30 dicembre 2021).

La mostra si sviluppa lungo un cammino di scoperta graduale articolato in 4 percorsi, organizzati per offrire una visione ampia delle problematiche legate al cambiamento climatico.

Il percorso Clima e crisi climatica” propone dati sulla fenomenologia globale del climate change, informazioni con carattere tecnico e scientifico sui cu sui si innestano le sezioni successive. In sequenza, i percorsi Linguaggio”, Comunicazione” e Percezione”, hanno lo scopo di far capire al visitatore che oltre all’informazione di tipo scientifico, che va conosciuta come base di competenza per la condivisione e discussione sul tema, esiste poi una rimodulazione di tale informazione da parte dei media.

I quattro percorsi si svolgono tra pannelli illustrativi, installazioni video e vere e proprie opere d’arte. Maggiori contenuti di approfondimento sono inoltre disponibili sotto forma di pillole audio registrate dagli esperti e fruibili direttamente sul proprio smartphone scansionando i QR code presenti sui pannelli. I visitatori più giovani saranno invece accompagnati da Sael e Galadh, due dinosauri sopravvissuti all’estinzione e oggi alle prese con la comprensione della crisi climatica.

La mostra, visitabile tutti i giorni da lunedì a venerdì, dalle ore 10 alle ore 18. è realizzata dalla Sezione per la Valorizzazione della ricerca e per il Public Engagement e dal Green Office dell’Università di Torino con il patrocinio della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile – RUS.

Aperture straordinarie: sabato 4 e sabato 11 dicembre 2021, dalle ore 14 alle ore 19.

L’ingresso è gratuito e libero.

Per informazioni:

https://www.unito.it/ateneo/gli-speciali/lessico-e-nuvole

 

Giulia Torri

 

giuliat@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Lessico e nuvole, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*