Se giudichi le persone, non hai il tempo di amarle.
(Madre Teresa di Calcutta)

Giorno del Ricordo: film “Cuori senza frontiere” di Luigi Zampa

Giornodel RicordoSono passati due giorni dal Giorno del Ricordo ed il Museo Nazionale del Cinema ospita, oggi 12 febbraio 2014 alle ore 20.45 presso la Sala Tre del Cinema Massimo, via Verdi 18 la proiezione speciale, a ingresso libero, del film Cuori senza frontiere di Luigi Zampa.

La proiezione si realizza nell’ambito delle iniziative legate al Giorno del Ricordo ed è organizzata dall’Archivio Nazionale Cinema d’Impresa, la Fondazione Vera Nocentini, l’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” in collaborazione con Museo Nazionale del Cinema, Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato di Torino, Ce.Se.Di. – Provincia di Torino  e Consiglio Regionale del Piemonte – Comitato Resistenza e Costituzione. Originariamente intitolato Una sottile linea bianca, il film – uscito nelle sale con il titolo Cuori senza frontiere – narra le vicende della comunità di un paese del Carso situato al confine tra Italia e Jugoslavia. Ingresso libero. Aggiungiamo uno speciale che la RAI fece sulle foibe che sono cavità carsiche di origine naturale con un ingresso a strapiombo. È in quelle voragini dell’istria che fra il 1943 e il 1947 sono gettati, vivi e morti, quasi diecimila italiani.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)