“è meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita”

(Rita Levi Montalcini)

Torino aderisce a “M’illumino di meno”

miImenoTorna, il 19 febbraio nella sua dodicesima edizione, “M’illumino di meno” la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e la mobilità sostenibile lanciata con successo dal programma Caterpillar di Rai Radio 2. Per dare il suo contributo, la Città di Torino quest’anno ha scelto di coniugare attenzione al risparmio energetico, innovazione, partecipazione con un binomio vincente: musica e bambini. Torino, infatti, insieme ai suoi partner consolidati nella sfida per la sostenibilità e l’innovazione, Iren e Fondazione Torino Smart City, nella scia della fortunata campagna di comunicazione a sostegno di Torino a LED, si è fatta accompagnare dall’Associazione Pequenas Huellas con il progetto “Crescere in orchestra” per organizzare cinque concerti in alcuni dei più interessanti luoghi aggregativi della Città.

La rassegna NOTE DI LUCE PER #TORINO A LEDL’illuminazione cambia musica prevede eventi musicali gratuiti sul tema della luce. Si terrà dal 13 al 19 febbraio 2016 in varie zone della città, per condividere la battaglia contro lo spreco e l’inquinamento. I bambini e i ragazzi delle scuole ne diventano il simbolo: sono più di duecento, dalla primarie alle scuole superiori, coinvolti con le loro famiglie.

L’iniziativa vuole accompagnare l’intervento di sostituzione dei LED ora in corso e che sarà terminato a giugno 2016. “Torino ha aderito dalla prima edizione a “M’illumino di meno”, a dimostrazione di una piena consapevolezza del valore delle nostre azioni quotidiane sull’ambiente – ha sottolineato l’assessore all’Innovazione e all’Ambiente, Enzo Lavolta. Torino a giugno terminerà la sostituzione con il LED delle 55 mila illuminazioni di altrettanti lampioni”.

Il calendario degli appuntamenti inizia sabato 13 febbraio alla Casa del Quartiere di San Salvario con i bambini delle Orchestre Vivaldi e Beethoven della Scuola Popolare di Musica.

Lunedì 15 febbraio ci si sposta nel quartiere Aurora, al Cecchi Point, dove si esibiranno i giovani musicisti del Quartetto Ars Nova e i bambini del Nucleo Orme – Piccola Orchestra Giulia dell’Istituto Regio Parco.

Martedì 16 febbraio alla Biblioteca Don Milani di Falchera andrà in scena il Cuarteto Marquez della Piccola Orchestra Florina

Mercoledì 17 febbraio, presso la Piazza dei Mestieri in San Donato, si esibiranno il Coro e l’Orchestra Pequenas Huellas insieme ai Giovani Cantori di Torino.

Venerdì 19 febbraio è atteso il gran finale a Palazzo Madama, dove tutti i partecipanti suoneranno e canteranno sulla scalinata Cavour, salutando le frasi più “illuminanti” del contest UNA FRASE DI LUCE PER #TORINO A LED.

Tutti gli appuntamenti sono alle ore 18.00

Per seguire questo evento e i prossimi che vedranno impegnata la Città sui temi del risparmio energetico si può  visitare i siti www.torinoaled.it e www.torinosmartcity.it. Altri dettagli saranno pubblicati sulle pagine Facebook della Città, della Fondazione Torino Smart City e all’indirizzo www.torinoclick.it

 

Rossella Lajolo

rossellal@vicini.to.itimage001

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.5/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Torino aderisce a "M'illumino di meno", 7.5 out of 10 based on 2 ratings

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*