“Dobbiamo riscoprire la distinzione fra speranza e aspettativa.”

Ivan Illich

14° TORINOFILMLAB MEETING EVENT 2021

Si è conclusa ieri – mercoledì 1° dicembre – la 14a edizione del TFL Meeting Event, nella sua versione dal vivo che – dopo oltre 150 ore di sessioni di formazione e 500 meeting tra i team creativi di autori e produttori e potenziali partner in cerca di nuovi talenti su cui puntare – è culminata nella cerimonia di premiazione.

Torino ha accolto ancora una volta professionisti dell’industria cinematografica in occasione del mercato di co-produzione del TFL, promosso dal Museo Nazionale del Cinema: oltre 200 persone da tutto il mondo tra cui 55 tra sceneggiatori, registi e produttori che hanno presentato 37 progetti – 20 lungometraggi SCRIPTLAB in fase di sviluppo della sceneggiatura; 10 opere prime o seconde di FEATURELAB in fase più avanzata e 7 film sviluppati negli anni passati dal TFL che stanno per lanciarsi nel circuito dei festival internazionali – tra cui sono stati scelti i vincitori degli 11 premi del 2021 assegnati da giurati e partner, a sostegno di sviluppo, produzione e distribuzione, per favorire le coproduzioni internazionali e un approccio sostenibile nel fare cinema.

I 4 Production Awards per un totale di 170.000 €, assegnati dalla giuria internazionale composta da Vanja Kaluderčić direttrice Festival di Rotterdam; Dénes Nagy regista del film TFL Natural Light; Davide Nardini responsabile Italian Scripted Originals di Amazon; Juliette Schrameck produttrice Agat Films; Michael Weber sales agent The Match Factory che hanno valutato i 10 progetti FeatureLab – in stadio di pre-produzione – premiando:

  1. FAMILY TIME, scritto e diretto da Tia Kouvo e prodotto da Jussi Rantamäki
  2. HOME, scritto e diretto da Or Sinai e prodotto da Adi Bar Yossef
  3. THINGS THAT YOU KILL, scritto e diretto da Alireza Khatami e prodotto da Elisa Sepulveda-Ruddoff
  4. DAYAO SWIMS AGAINST THE FLOW, scritto e diretto da Tao Zhang, co-sceneggiato da Jérémie Dubois e prodotto da Vincent Wang.

Tutti e 4 i premiati dei Production Award hanno ricevuto inoltre i Green Filming Awards, che includono la realizzazione di un piano di sostenibilità per la fase di produzione con copertura degli eventuali costi extra fino a un massimo di 2.000 €, oltre a ulteriori 2.000 € da investire nella collaborazione di un green manager stanziati dalla Trentino Film Commission.

A conferire il prestigioso Eurimages Co-production Development Award di 20.000 € – per la prima volta ad un progetto TorinoFilmLab – sono stati i tre giurati Alexander Bohr produttore ZDF/Arte; Mathilde Henrot programmatrice del Sarajevo Film Festival e del Locarno Film Festival e Nathalie Capiau Domestic Promotion & Eurimages Representative, che hanno scelto il progetto:

THE WOLF WILL TEAR YOUR IMMACULATE HANDS scritto e diretto da Nathalie Álvarez Mesén e sviluppato all’interno del programma ScriptLab, un racconto gotico e tropicale nell’America Latina coloniale.

In ultimo, il CNC Award di 8.000 € offerto da CNC – Centre national du cinéma et de l’image animée ha scelto tra i 20 progetti ScriptLab UNFINISHED PAINTING della regista portoghese Catarina Vasconcelos.

Anche l’ArteKino International Award, che prevede un contributo di 6.000 € è stato assegnato al progetto ScriptLab THE MOUNTAIN BRIDE di Maura Delpero. La regista italiana aveva ottenuto nel 2019 il TFL Audience Design Fund (€ 40.000) per la sua opera prima Maternal, presentato a Locarno nello stesso anno.

Tra i premi assegnati dai partner ai progetti FeatureLab il Post-Production Award è andato a ZE scritto e diretto dalla regista mongola Lkhagvadulam Purev-Ochir e prodotto da Katia Khazak (il progetto aveva già preso parte al programma ScriptLab nel 2019), il premio è offerto da Filmmore, Posta e APostLab, e consiste in € 10.000 in servizi di post–produzione audio e video, più una borsa di studio per partecipare al workshop di post–produzione.

 Inoltre, il Sub-ti Award (consiste nella realizzazione di sottotitoli inglesi o italiani o tedeschi di valore fino a 2.000 €) a HOME, scritto e diretto da Or Sinai e prodotto da Adi Bar Yossef e il Sub-ti Access Award (prevede la realizzazione di sottotitoli per non udenti e ipoudenti, così come di audio descrizioni per ciechi e ipovedenti, e sottotitoli audio fino a un valore di 4.500 €) a FAMILY TIME, scritto e diretto da Tia Kouvo e prodotto da Jussi Rantamäki.

Il TFL assegna un ulteriore premio speciale per la sostenibilità: il TFL White Mirror di 3.000 € è andato a un progetto ScriptLab che tocca i temi legati all’ambiente THE FUTURE IS AN ELDER COW scritto e diretto da Janis Rafa e prodotto da Konstantinos Kontovrakis.

Il TFL Meeting Event si è svolto nell’ambito di TFI Torino Film Industry, un progetto di Film Commission Torino Piemonte che comprende e mette in rete il TFL Meeting Event con i Production Days organizzati dalla stessa FCTP e la 6° edizione del Torino Short Film Market organizzata dal Centro Nazionale del Cortometraggio.

Dal 6 al 10 dicembre il TFL Meeting Event si unirà al ricco programma dell’edizione online di TFI Torino Film Industry.

Il TorinoFilmLab è promosso dal Museo Nazionale del Cinema, con il sostegno di sottoprogramma Creative Europe – MEDIA dell’Unione Europea, del MiC Ministero della Cultura, Regione Piemonte e Città di Torino.

Anna SCOTTON

annas@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
14° TORINOFILMLAB MEETING EVENT 2021, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*