“La pace non è un sogno: può diventare realtà; ma per custodirla bisogna essere capaci di sognare.”
(Nelson Mandela)

Unight. Notte Europea delle ricercatrici e dei ricercatori 2022

Ricercatrici e ricercatori dell’Università di Torino ritornano al Palazzo del Rettorato, nel cortile di Palazzo Badini-Confalonieri, nei nuovi spazi della Palazzina Aldo Moro e a Palazzo Nuovo per una nuova edizione di UNIGHT, con oltre 200 attività tra caffè scientifici, mostre e musei aperti, presentazione di prototipi, esperimenti, spettacoli e giochi per tutte le età. Inoltre, aprono le porte al pubblico l’Orto Botanico, il Castello del Valentino e il Palazzo degli Istituti Anatomici con i musei universitari.

UNIGHT è l’invito a ritrovarsi per festeggiare insieme la Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori, il 30 settembre e 1 ottobre 2022.
Un’esperienza immersiva nel mondo della ricerca che coinvolge cinque università europee dell’alleanza UNITA, con l’obiettivo di incoraggiare la partecipazione attiva al processo di ricerca per migliorarne l’impatto sulla nostra vita quotidiana e rispondere insieme alle importanti sfide future che riguardano la nostra salute e quella del pianeta.

Oltre al ricco programma torinese, nelle stesse giornate tante attività animano le città di Cuneo, Saluzzo, Ostana.

Tutti gli eventi UNIGHT sono ad accesso libero e gratuiti, salvo specifiche indicazioni.

Gli obiettivi:

  • coinvolgere gli attori della società, mostrando l’impatto della ricerca (o del suo potenziale) sulla nostra vita quotidiana;
  • valorizzare il contatto tra i cittadini e la scienza, mostrando i benefici concreti che una maggiore partecipazione delle persone al processo di ricerca può portare;
  • migliorare il dialogo tra cittadini, politici e scienziati, organizzando eventi per individuare soluzioni su sfide specifiche legate al territorio.

Ven. 30 Set 2022 17:00 – 23:59

Sab. 01 Ott 2022 10:30 – 19:00

Segnaliamo presso l’ Orto Botanico, viale Mattioli 25, Torino, a cura di ASTUT *Archivio Scientifico e Tecnologico, l’iniziativa OUAT – ONCE UPON A TIME  Il patrimonio culturale racconta la scienza.

Insieme agli altri musei universitari torinesi che partecipano al progetto Unita (Universitas Montium) Museo di Scienze Veterinarie, Museo dell’Odontoiatria e Museo di Chimica si parlerà di strumenti del passato e di storia della scienza.

Programma principale:

https://unightproject.eu/it/eventi/torino-notte-2022?sort=default#archive

Programma Orbassano:

https://unightproject.eu/sites/default/files/doc/p/files/orbassano-notte-ricercatori-2022.pdf

https://bluenights.eu/

*L’ASTUT è la struttura universitaria deputata a raccogliere, conservare, studiare e valorizzare i reperti materiali testimoni della ricerca e della didattica nell’Ateneo torinese. Strumenti, accessori, arredi, carte, fotografie, filmati, ecc. di un periodo che va dalla fine del XVIII secolo ad oggi. Le collezioni sono di continuo arricchite anche da donazioni di aziende, enti privati e pubblici e di singoli cittadini.

 

Gianpaolo Nardi

gianpaolon@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Unight. Notte Europea delle ricercatrici e dei ricercatori 2022, 1.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*