Quando la libertà arriva con le mani sporche di sangue è difficile stringerle la mano.”
(Oscar Wilde)

Spazio Portici

Percorsi Creativi sotto i portici

La Fondazione Contrada Torino è una Onlus costituita per iniziativa della Città di Torino, dell’Università degli Studi e della Compagnia di San Paolo per tutelare, promuovere e valorizzare il territorio torinese. Fra le iniziative recenti ricordiamo la riqualificazione ambientale del giardino di via Cecchi e di un’area di San Salvario su Via Nizza e le vie Saluzzo e Galliari, varie iniziative indirizzate all’arte pubblica, tra le ultime “Cortili ad arte-l’arte illumina i cortili” consistita nello sperimentare proposte creative con metodi di fruizione innovativi.

Spazio Portici – Percorsi Creativi che giunge oggi alla terza edizione, è un progetto in collaborazione con GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani (www.giovaniartisti.it) e Torino Creativa con il contributo della Città di Torino.

Per la sua terza edizione, Spazio Portici lancia una open Call nazionale (che prevede una sezione professionale e una educativa) con lo scopo di raccogliere proposte di giovani urban artist per la realizzazione di percorsi curatoriali e creativi sotto i portici di Torino da riprodurre e presentare come esposizioni temporanee.

La chiamata è rivolta a curatrici/curatori, artisti/artiste fino a 35 anni (35 compresi), attivi nel campo dell’arte visiva, della grafica, del design, dell’architettura, della fotografia tramite due sezioni di candidatura, una professionale e una educativa.

Spazio Portici intende favorire un uso insolito del sistema urbano trasformandolo in sede di mostre temporanee a cielo aperto con le quali sostenere lo spazio pubblico e le sue funzioni principali: la socialità, l’inclusione, la trasmissione di saperi, il miglioramento della percezione della qualità urbana, ma anche proporre una nuova dimensione di espressione artistica, integrata con gli spazi cittadini, in maniera non convenzionale.

1 – OPEN CALL NAZIONALE > Selezione di 3 progetti artistici professionali

Il primo invito a candidare proposte è di livello nazionale e vuole premiare tre progetti curatoriali che comprendano ciascuno almeno 1 curatrice/curatore referente e 8 opere di giovani artisti/artiste per ciascun progetto. È dedicato in particolare a quelle comunità creative che, nel loro percorso di curatela, prevedano la declinazione di temi di carattere socio-culturale, interpretati da giovani artisti e artiste.

PREMI SEZIONE PROFESSIONALE

Ai tre progetti primi classificati, selezionati in qualità di vincitori, sarà riconosciuto per ciascun curatore/trice un premio lordo pari a 1.400,00.

I progetti vincitori verranno riprodotti e presentati al pubblico in mostre temporanee, allestite sotto le arcate di zone centrali della città di Torino.

2 – OPEN CALL PIEMONTE > selezione di 2 progetti educativi

Questa chiamata è dedicata a Licei ed Istituti ad indirizzo artistico (arti figurative, fotografia, design, grafica e comunicazione, moda e scenografia) del Piemonte che abbiano condotto o vogliano condurre dei percorsi didattici sull’urban art i cui esiti possano essere, dopo selezione, riprodotti come mostre temporanee. Ogni Liceo o Istituto potrà scegliere una classe dell’ultimo biennio che dovrà seguire lo sviluppo del progetto fino alla sua presentazione.

PREMI SEZIONE EDUCATIVA

Ai due Licei o Istituti selezionati verranno riconosciuti i seguenti benefici:

– organizzazione in presenza o in remoto di almeno un incontro per gli/le  studenti con curatrici/tori della urban art che potranno, insieme con i docenti, accompagnare le classi nel loro percorso creativo e formativo;

– un rimborso spese in materiali didattici per un ammontare massimo di 400,00 lordi cadauno;

– la riproduzione dei lavori in mostre temporanee allestite sotto i portici di Torino.

TERMINI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

I concept curatoriali della Sezione professionale ed i progetti della Sezione educativa saranno selezionati da una apposita giuria costituita da rappresentanti degli enti promotori, tecnici ed esperti, e verranno riprodotti ed esposti a cura degli organizzatori sotto le arcate della Città, in maniera analoga a quanto già realizzato nelle precedenti edizioni dell’iniziativa (per info sulle precedenti edizioni CLICCA QUI)

La partecipazione al concorso è libera e gratuita.

L’invio delle proposte è stato prorogato a venerdí 22 aprile 2022 entro e non oltre le ore 12.00 (ora italiana) , e l’invio deve essere fatto via mail all’indirizzo contrada.onlus@gmail.com secondo le modalità indicate nel regolamento completo di partecipazione contenuto nella Open Call scaricabile QUI.

www.contradatorino.org,

SPAZIO PORTICI – PERCORSI CREATIVI

INFO:  clicca QUI

BANDO: clicca QUI

E mail contrada.onlus@gmail.com

Tel 011 0113 1115

Gianpaolo Nardi

gianpaolon@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Spazio Portici, 1.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*