"Non potremmo in alcun modo capire il futuro se non tenessimo conto del passato." Giorgio Angelo Livraga

Superottimisti

Ascolta con webReader

SUPEROTTIMISTI, 

Memoria storica audiovisiva dei quartieri Mirafiori e Santa Rita

 

Dal 24 ottobre al 7 dicembre è aperta la raccolta di pellicole familiari su Torino Sud. Ci saranno proiezioni ed eventi diffusi ad ingresso libero

Superottimisti è un progetto di recupero della memoria storica, attraverso la raccolta di filmati amatoriali in formato ridotto (8 mm, super8, 9,5 mm e 16 mm), la loro successiva catalogazione, digitalizzazione, archiviazione e diffusione. Il progetto, nato nel 2007 su base regionale, è ideato e coordinato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC), che dopo aver realizzato raccolte ed eventi in tutte le province piemontesi, sbarca a Torino nel 2016. Dopo il successo della raccolta sul centro della città, l’Archivio Superottimisti lancia una nuova raccolta di pellicole all’interno dei quartieri Mirafiori Nord, Mirafiori Sud e Santa Rita, la rinnovata Circoscrizione 2, in collaborazione con molteplici realtà aggregative del territorio e la Media Partnership del nostro giornale online.

Il progetto si sviluppa attraverso una serie di azioni integrate, proiezioni e incontri pubblici dedicati il 24 ottobre, il 27 ottobre, il 10 novembre, il 17 novembre e l’evento conclusivo nel febbraio 2017. Le pellicole saranno raccolte fino al 7 dicembre 2016 presso le sedi delle realtà di policulturali dei tre quartieri.

Nel dettaglio:

  • Lunedì 24 ottobre ore 16,00, Cascina Roccafranca, via Rubino 45, ingresso libero

Presentazione del progetto a cura dell’AMNC e del nostro giornale online e lancio della raccolta sul territorio, attraverso la proiezione di una selezione di immagini dell’Archivio e lettura di articoli storici di Q12, importante giornale che per anni ha raccontato la vita del quartiere, in collaborazione con il gruppo di lettura Tra le righe – Cascina insieme.

  • Giovedì 27 ottobre ore 21,00, Cascina Roccafranca, via Rubino 45, ingresso libero

Presentazione del progetto e lancio della raccolta sul territorio, attraverso la proiezione di una selezione di immagini dell’Archivio e del film Mirafiori Lunapark di Stefano Di Polito (Italia 2014, 75′), con Alessandro Haber, Antonio Catania, Giorgio Colangeli, Tiziana Lodato, Carlo Marrapodi. Interverranno il regista Stefano Di Polito e Franco Fratto, Direttore di Vicini – Sguardi Notizie Proposte dai Quartieri di Torino.

A Mirafiori, sede storica dei primi stabilimenti della Fiat e simbolo delle lotte operaie degli anni Settanta, è tempo di riqualificazione: una vecchia fabbrica abbandonata sta per essere abbattuta per fare spazio al vicino campo da golf. Ma Carlo, Franco e Delfino, che nel capannone hanno speso buona parte della loro vita, non sono disposti a uscire di scena senza fare un ultimo tentativo per ripopolare il quartiere e riavvicinare figli e nipoti.

  • Giovedì 10 novembre ore 17,00, Centro Anch’io, via Ada Negri 8, ingresso libero

Presentazione del progetto a cura dell’AMNC e del nostro giornale online e lancio della raccolta sul territorio, attraverso la proiezione di una selezione di immagini dell’Archivio e di due cortometraggi di Gino Brignolo, importantissimo cineamatore torinese, che raccontano la Torino degli anni ’60, tra vita quotidiana e grandi trasformazioni sociali.

Torino amara di Gino Brignolo (Italia 1960, 16′)

Il film si apre sulle immagini dell’arrivo a Porta Nuova di un gruppo di immigrati appena scesi dal Treno del Sole partito dalla Sicilia. La macchina da presa di Brignolo si sofferma a lungo sui volti spaesati dei nuovi arrivati, sui dettagli delle loro valige di cartone e dei loro umili vestiti, la ricerca di una casa e di un lavoro.

Domenica in città di Gino Brignolo (Italia 1961, 10′)

Il film descrive gli svaghi che negli anni ’60 i torinesi si concedevano nell’ultimo giorno della settimana. Mentre la gita al mare è riservata a pochi privilegiati, le immagini descrivono le passeggiate nei giardini pubblici della città.

  • Giovedì 17 novembre ore 21,00, Casa nel Parco, Via Panetti 1, ingresso libero

Presentazione del progetto a cura dell’AMNC e del giornale online VICINI e lancio della raccolta sul territorio, attraverso la proiezione di una selezione di immagini dell’archivio e del film Senzachiederepermesso di Pier Milanese e Pietro Perotti (Italia 2015, 95′) alla presenza degli autori.

Il film racconta la storia di Pietro Perotti operaio alla Fiat Mirafiori dal 1969 al 1985. Pietro Perotti ha partecipato a tutte le lotte operaie occupandosi da subito di comunicazione all’interno della fabbrica, realizzando adesivi, giornali murali, scritte e disegni nei bagni, pupazzi di cartapesta, poi gommapiuma, che hanno fatto diventare i cortei “teatro di strada”. Con la sua cinepresa super8 ha ripreso situazioni e lotte operaie dal 1974 ad oggi. Grazie a questo materiale inedito il film dipinge un affresco di vita operaia in quella che è stata la più grande fabbrica metalmeccanica d’Europa.

Nel corso della serata verrà proiettato il film 60 Anni a Mirafiori realizzato nell’ambito di MiraDOC – un progetto di YEPP Italia e ITER con la partecipazione del gruppo progetto Essere anziani a Mirafiori sud.

  • dal 24 ottobre 2016 al 7 dicembre 2016

Ricerca e raccolta delle pellicole. I donatori che metteranno a disposizione il loro materiale riceveranno una copia digitale gratuita.

Sono diversi i punti di raccolta attivi sul territorio:

  • Cascina Roccafranca, Ecomuseo Urbano (Via Rubino, 45, Torino); lun – ven ore 9 – 23, sabato 9-18
  • Informa2 Cascina Giajone (Via Guido Reni, 102, Torino). Le pellicole potranno essere consegnate il lunedì dalle ore 11.00 alle 12.00, dal 10 novembre al 7 dicembre 2016;
  • Centro Anch’io (Via Ada Negri, 8, Torino). Le pellicole potranno essere consegnate il martedì dalle ore 11.00 alle 12.00, dal 10 novembre al 7 dicembre 2016;
  • Casa nel Parco (Via Panetti, 1, Torino); lunedì-venerdì, ore 9.00-19.00
  • Biblioteca Pavese (Via Candiolo, 79, Torino); lunedì 15.00-19.45; martedì e mercoledì 14.15-19.45; dal giovedì al sabato 8.30-14.00
  • ex Informa10 – Mirafiori Sud (Strada Comunale di Mirafiori, 7, Torino). Le pellicole potranno essere consegnate il mercoledì dalle ore 15.00 alle 17.00 e il venerdì dalle 10.00 alle 12.00, dal 10 novembre al 7 dicembre 2016;
  • Biblioteca Mirafiori (Corso Unione Sovietica, 490, Torino). martedì e mercoledì dalle 9.00 alle 13.00; giovedì e venerdì dalle 15.00 alle 19.00; sabato dalle 14.00 alle 18.00

Febbraio 2017, Cascina Roccafranca

Evento finale a cura dell’AMNC e del nostro giornale online con la proiezione di una selezione dei materiali raccolti all’interno dei quartieri sonorizzata dal vivo dai giovani gruppi musicali del territorio. Durante la serata verranno consegnate le copie digitali ai donatori che hanno aderito al progetto.

Il progetto SUPEROTTIMISTI – Memoria storica audiovisiva dei quartieri Mirafiori Nord, Mirafiori Sud e Santa Rita è ideato e coordinato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema, realizzato grazie al sostegno di Fondazione CRT, la collaborazione con Cascina Roccafranca, Casa nel Parco, Associazione A.me.Va, Ecomuseo Urbano di Torino, Biblioteche Civiche Torinesi e il patrocinio della Circoscrizione 2 della Città di Torino con la media partnership del nostro giornale online

Gli eventi sono pensati in maniera diffusa e capillare sul territorio, in modo da intercettare pubblici diversi e potenziali partecipanti al progetto di raccolta di pellicole, oltre a condividere e avvicinare la cittadinanza alla memoria storica del contesto urbano.

Dal 24 ottobre fino al 7 dicembre 2016 si svilupperà il lavoro di ricerca e raccolta di materiali che raccontino il passato recente dei quartieri Mirafiori e Santa Rita, i cambiamenti urbanistici e sociali, attraverso gli occhi degli abitanti, con l’obiettivo di conservare la memoria collettiva del territorio. La raccolta avverrà materialmente grazie ad una rete di collaborazioni che l’AMNC coordina sul territorio e il coinvolgimento delle realtà più attive a livello culturale e sociale e dei luoghi simbolo dell’identità di quartiere.

L’evento finale sarà organizzato nel mese di febbraio 2017: principale obiettivo della serata conclusiva sarà stimolare il rapporto tra generazioni diverse, coinvolgendo giovani musicisti, che realizzeranno, dal vivo, la colonna sonora della proiezione conclusiva e tutti i cineamatori e donatori del materiale raccolto, a cui verrà consegnata una copia digitalizzata gratuita dei materiali, valorizzando il loro lavoro, che a tutti gli effetti propone un modo alternativo per raccontare la storia attraverso materiale inedito e di alto valore storico e sociale. Il materiale raccolto sarà poi reso disponibile per future ricerche o altri utilizzi, diventando così patrimonio del territorio e della comunità.

Il progetto all’interno della nuova Circoscrizione 2 è un ulteriore tassello del progetto SUPEROTTIMISTI all’interno della città di Torino. Parallelamente alla raccolta su Torino Sud, verrà lanciata nel mese di novembre una nuova raccolta all’interno della Circoscrizione 7, mentre per il 2017 si prevedono altre raccolte in altri quartieri della città, bacino infinito di storie e ricordi in super8.

Seguiteci

Info e contatti:

superottimisti@gmail.com

vlcsnap-3557-03-26-16h49m32s304

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)