Quando la libertà arriva con le mani sporche di sangue è difficile stringerle la mano.”
(Oscar Wilde)

Fertili terreni teatro

Celebra l'amore

La programmazione di Fertili Terreni Teatro offre una settimana ricca di appuntamenti: dall’11 al 18 febbraio sono ben tre i titoli che si alternano sui tre palcoscenici torinesi di Bellarte, San Pietro in Vincoli Zona Teatro e OFF TOPIC.
Fil rouge degli spettacoli proposti in cartellone è l’amore nelle sue diverse forme e sfaccettature, da sentimento che può essere delicato, divertente e sbocciare in maniera fragorosa e inaspettata, al rovescio della medaglia fatto di delusioni, sofferenze, ossessioni e nevrotici viaggi nella memoria e nei rapporti familiari.  

Ad aprire le danze è Furiosa Scandinavia, in scena l’11 e il 12 febbraio al teatro Bellarte. Premio Lope de Vega nel 2016 e giudicato dalla critica spagnola tra i dieci migliori spettacoli di quell’anno, si ispira a La ricerca del tempo perduto e viene portato in scena dalla compagnia Settembre Teatro con Tedacà.
Una storia che comincia come un racconto d’amore, in cui i due personaggi Erika M. e Balzacman (nickname usati in rete) si incontrano al loro primo appuntamento, ma che ben presto si addentra nella geografia delle delusioni amorose, tra ossessioni proustiane e nevrosi da social network.

Dal 13 al 15 febbraio a San Pietro in Vincoli Zona Teatro va in scena Ma pure questo è amore di Teatro Linguaggicreativi.
Un testo delicato, coinvolgente e al contempo intenso quanto ironico che guida lo spettatore in una storia d’amore improbabile. Una riflessione su tutte le sfumature che ha l’amore, sulle forme che assume e che intraprende nel corso della vita di ciascuno di noi. Ma pure questo è amore è la storia di Salvatore e Giorgia, di sogni infranti, di scelte sbagliate, di desideri svaniti.
Uno spettacolo divertente, delicato  e sofferente, come solo l’amore sa essere e di cui il pubblico  potrà approfondire le tematiche in un incontro con gli artisti dopo la replica di domenica 13 febbraio.

Dal 16 al 18 febbraio la Compagnia Il Mulino di Amleto arriva sul palco di OFF TOPIC con Senza Famiglia, testo di Magdalena Barile e regia di Marco Lorenzi.
Uno spettacolo folle e imprevedibile, che fa pensare a un Natale in casa Cupiello del 2000, con protagonisti una famiglia composta da cinque personaggi, i loro conflitti e l’impossibilità di esprimersi con affetto.
A partire da un racconto spietato, esasperato e memorabile dei rapporti familiari, Senza Famiglia è come una parabola dark, la storia di un’educazione politica e sentimentale tra generazioni diverse destinata a un grottesco fallimento, in cui i sogni dei padri e delle madri cadano come macigni sulle teste dei figli, e in cui la comunicazione fra le generazioni è costellata da equivoci e disastri.

Informazioni spettacoli
Orari:
11 febbraio ore 21
12 febbraio ore 19
FURIOSA SCANDINAVIA
BELLARTE (via Bellardi 116, Torino)

Orari:
13 febbraio ore 19
14 – 15 febbraio ore 21
MA PURE QUESTO È AMORE
SAN PIETRO IN VINCOLI ZONA TEATRO (via San Pietro in Vincoli 28, Torino)
Dopo la replica del 13 febbraio INCONTRO CON L’ARTISTA: il pubblico potrà incontrare e chiacchierare con gli artisti appena scesi dal palco, per scoprire e approfondire i temi e il percorso artistico che ha portato alla messa in scena de Ma pure questo è amore.

Orari:
16 – 17 – 18 febbraio ore 21
SENZA FAMIGLIA
OFF TOPIC (via Giorgio Pallavicino 35, Torino)

Biglietti e prenotazioni:
Fertili Terreni Teatro dà ai suoi spettatori la possibilità di decidere quanto pagare il proprio il biglietto, scegliendo fra tre opzioni: €8 / €10 / €15
Mail: biglietteria@fertiliterreniteatro.com
Telefono e Whatsapp 331 3910441 (orario lun-ven ore 15-18)

www.fertiliterreniteatro.com

 

Giulia Torri

giuliat@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*