Quando la libertà arriva con le mani sporche di sangue è difficile stringerle la mano.”
(Oscar Wilde)

Jonnie live: Tutti i pezzi di una storia qualsiasi

All'AlfaTeatro il concerto-spettacolo della cantautrice torinese per la presentazione del nuovo albook

TORINO 25 marzo 2022 – I lunghi mesi di chiusura dei locali hanno portato Jonnie, cantautrice e scrittrice torinese già conosciuta per Portrait, a riversare tutta l’energia delle sue performance nel busking, ritrovandosi a suonare e collezionare incontri e avventure per le strade e le piazze dello Stivale da Nord a Sud.

Ora Jonnie è pronta a trasportare il frutto di tutte le sue sperimentazioni sul palco dell’AlfaTeatro, nella sua città, in uno spettacolo live per la presentazione del suo nuovo concept albook, Tutti i pezzi di una storia qualsiasi, autoprodotto proprio grazie alla campagna di fundraising on the road: 1200 Pieces of my art.

L’appuntamento è dunque per il 25 marzo alle ore 21:30: sul palco dell’AlfaTeatro prenderà forma una ricostruzione anatomica, in musica e parole, di quello che succede quando qualcosa si rompe dentro e sopravvive senza poter tornare come prima. Una biografia della rottura “antifragile” di ognuno di noi.

La storia qualsiasi di Jonnie

Scrittrice da sempre di testi troppo lunghi, raccoglie nei suoi libri tutto quello che non sta nello spazio delle sue canzoni. Sarà che da bambina aveva un walkman giallo e, prima ancora di metterci la musica (come racconta lei) ci ascoltava le storie di cui voleva diventare l’eroe. Avrebbe preferito un cavallo bianco, una spada, e una casa con i passaggi segreti, ma poi ha dovuto accontentarsi della sua voce. Così Jonnie è diventata cantautrice: le sue parole e la sua musica sono una dichiarazione di esperimenti deontologici e, al tempo stesso, una preghiera, il tentativo di tracciare un’anatomia delle nostre anime in frantumi, raccontandone il coraggio e la bellezza.

I Concept Albook (libri-album musicali) con cui si racconta diventano per la cantautrice torinese la miglior cifra stilistica della sua produzione artistica.  

L’albook

Tutti i pezzi di una storia qualsiasi racconta gli ordinari fallimenti nella forma di un irriverente manuale per la ricerca della felicità senza superpoteri. 

Nato durante il primo lockdown, come risposta autoironica a domande esistenziali – Che ne sarà di noi?  Come rimettere insieme i pezzi della mia storia fino a qui? Dovrei preparare un’altra torta? -, con questo nuovo concept albook Jonnie mette in scena le irrequietezze contemporanee di tutti noi, gettandosi alla ricerca del collante narrativo con cui diventiamo chi siamo mentre lo raccontiamo.

Le canzoni dell’album hanno il suono dei sogni che vanno in frantumi, degli ideali che si spezzano, degli amori perduti, di come si sopravvive quando tutto va in pezzi. Le pagine del libro, nella chiave brillante di un’autobiografia non troppo romanzata, rivelano la straordinarietà di una storia qualsiasi, vissuta per essere raccontata. 

Il live: 25 Marzo al AlfaTeatro h. 21.30 

Lo spettacolo dal vivo, il prossimo 25 marzo all’AlfaTeatro (Via Casalborgone 16/I), è il primo passo per questo ultimo lavoro: Tutti i pezzi di una storia qualsiasi (album musicale e romanzo autobiografico, 2022).  Inizia così il viaggio in musica e parole fra le variazioni del termine “irreparabile”: da qualcosa di rotto, destinato a non poter tornare come prima, a qualcosa che, con il tempo, diventa qualcos’altro.

Sul palco dell’AlfaTeatro, in dialogo con il suo lavoro precedente, “Portrait” (album musicale e raccolta di racconti, 2019), Jonnie riannoda i fili di tutta la sua produzione narrativa e cantautoriale inaugurando così il tour che la vedrà nella prossima primavera/estate 2022 impegnata in librerie, club, teatri, strade e piazze italiane ed estere per una serie speciale di eventi dal vivo, tra canzoni, letture, racconti e improvvisazioni on the road.

Un’occasione, questa torinese, per festeggiare l’uscita dell’album su Spotify e dell’edizione a tiratura limitata del libro.

I pezzi di puzzle

Per finanziare i suoi progetti Jonnie compone un puzzle di 1200 pezzi. Una volta concluso, il puzzle viene distrutto, conservando la catalogazione di ogni singolo pezzo, e distribuito ai sostenitori della sua musica per strada.

1200 Pieces of my art, promemoria dell’antifragilità di cui siamo sperimentatori, rappresenta l’intero che ognuno di noi conserva dentro anche quando va in pezzi, sorta di biografia non troppo romanzata di quella che possiamo ritenere, per il modo in cui – se non altro – costantemente si rompe e si ricompone, la vita di tutti noi. 

Un’operazione di performance art e fundraising che coinvolge 1200 persone, in 1200 luoghi diversi, rendendole al tempo stesso parte dell’intero progetto.

Bio:

Jonnie è una cantautrice e scrittrice di Torino.

Raggiunge l’apice del successo quando scrive il De Scarafaggibus per il giornalino della scuola: un distico elegiaco in fiorentino trecentesco che, oltre alla fama inaspettata, le procura una bocciatura in quarta ginnasio.

Quasi diplomata in Contemporary jazz voice al CPM di Milano (“Mancava solo l’esame di solfeggio”), dopo aver preso lezioni per ogni strumento musicale senza imparare a suonarne nemmeno uno (“Soprattutto il violino”) e aver fatto fallire le sue band una dietro l’altra (“Mai fidanzarsi col chitarrista!”), nel 2019 esce il suo primo concept albook, Portrait: un dossier di racconti in musica autoprodotto, autopubblicato e autodistribuito nelle librerie indipendenti di Torino, Milano e Bologna, ma che inspiegabilmente riscontra il suo maggior successo a Düsseldorf, dove nessuno capisce una parola di quello che scrive e canta.

Terminato il suo ultimo lavoro, Tutti i pezzi di una storia qualsiasi, ispirato in parte, ma senza censure, alla storia dei suoi fallimenti, non sa cosa le riserverà il futuro, ma ha l’unica certezza è che continuerà a scrivere libri e canzoni sperando un giorno la rendano abbastanza ricca da permettersi un cavallo bianco, una spada e una casa coi passaggi segreti.

Nel frattempo, per pagare le bollette, continua ad andare al lavoro in libreria e, non avendo un cavallo, ci va in bicicletta.

Biglietti:  

link per la vendita di biglietti 

https://www.vivaticket.com/it/biglietto/tutti-i-pezzi-di-una-storia-qualsiasi/176228

Contatti: 

fb: JONNIE

ig: @jonniesongwriter

mail: jonniesongwriter@gmail.com

tel: 3403020199

Spotify:https://open.spotify.com/album/0KCvPmJS6G5ipRqrbpAFRG?si=JAljW-8gQUOEAlMP3Y4Gxg&utm_source=whatsapp

EPK: https://jonniesongwriter.wixsite.com/jonnie

Angelo Tacconi

loris@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*