Quando la libertà arriva con le mani sporche di sangue è difficile stringerle la mano.”
(Oscar Wilde)

Torino metropolitana viva metropolitana

Bella presentazione, nello Spazio città di Torino, del libro edito dalla casa editrice SKIRA, dal titolo Torino Metropolitana Viva Metropolitana.

Nel volume sono presentati i disegni che Ugo Nespolo ha ideato per le 26 vetrofanie presenti nelle banchine delle fermate della linea della metropolitana1 torinese.

La scanzonata prefazione del volume è di Margherita Oggero.

Due orgogli cittadini che si sono divertiti a raccontare simpaticamente le fasi preliminari che li hanno portato all’accordo sul comune impegno editoriale.

Nelle vetrofanie presenti nelle fermate cittadine Ugo Nespolo ha voluto rappresentare, dopo un’indagine storico-geografica alla ricerca dell’”etimologia” del luogo e con il suo stile coloratissimo, le peculiarità del quartiere in cui la fermata si trova, alcune delle eccellenze cittadine e i suoi simboli storici. Ecco così i coloratissimi dolci delle rinomate pasticcerie, le cupole del duomo, i castelli sul Po.

È nato così un “viaggio” nella realtà torinese, piemontese e italiana attraverso le epoche, un percorso che include arte, paesaggio, storia antica e recente, scienza, vocazione industriale e non solo. Alcune vetrofanie colgono la vita che oggi si svolge intorno alle fermate della Metropolitana.

Margherita Oggero, per la parte letteraria, ha raccontato la storia del viaggio di due giovani sposi proprio sulla Metropolitana cittadina. Un matrimonio non convenzionale che si svolge tutto in un allegro avanti e indietro tra le stazioni della metro per terminare (come sottolinea l’autrice) laicamente davanti al comune.

Interessante ascoltare dalla voce di Massimiliano Cudia, amministratore di Infra.To la società della Città di Torino a cui è affidata la progettazione, la realizzazione e la gestione delle infrastrutture di trasporto pubblico urbano, le difficoltà incontrate nello scavo della metropolitana.

(Millefonti, ad esempio, ha onorato il suo nome, allagando continuamente i lavori in corso).

Infine l’intenzione, da parte di Ugo Nespolo, di produrre un cartone animato che riproponga, attraverso i disegni delle vetrofanie un percorso storico attraverso il tempo e i quartieri cittadini che illustri ai ragazzi la storia della città.

Per chi fosse interessato il volume si richiede direttamente alla casa editrice SKIRA.

Skira

Collana: Cataloghi arte contemporanea

Anno edizione: 2022

 

Giulia Torri

giuliat@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Torino metropolitana viva metropolitana, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*