“In democrazia non decide la popolazione, ma chi va a votare”
(Milena Gabanelli, giornalista)

Torino magica e altre storie

Cinema, musica, cultura , arte a Torino

Continuano gli eventi nel Fan Village di Piazza San Carlo in occasione degli ATP final: il programma del week end si presenta ricco di curiosità su Torino e di testimonianze di scrittori, attori, registi, artisti che racconteranno il loro rapporto con la città e ne tratteggeranno ciascuno una diversa immagine.

Sapremo perché Torino è considerata una città magica, con Massimo Centini e Franco Pezzini ( Perché Torino sarebbe magica ? Storie e leggende di un mito metropolitano, domenica 21 alle 18).

Torino città della musica, che ha dato i natali a nomi illustri alla musica , come Fred Buscaglione, di cui ci ha parlato ieri Maurizio Ternavasio, e di come la musica sia parte integrante della città, con il Torino Jazz Festival e con molteplici esperienze di sperimentazione ed innovazione ,con  Federico Sacchi ( Musictelling sotto la Mole , sabato 20, alle 16), e altri.

Rideremo anche un po’ dei torinesi con l’ironia di Bruno Gambarotta , Stefania Bertola ( Dialogo fra due casalinghe, domenica 21, alle 15) , e Riccardo Rossi( Per fortuna che Riccardo c’è ,sabato 20 alle 15).

A Torino nascono anche il Cinema e la tv, a Torino il Museo del cinema ed il Torino film Festival : Davide Ferrario( Torino nei miei film , sabato 20 alle 18) parlerà di Torino nei suoi film e Valeria Solarino ( La mia Torino, sabato 20 alle 17) ci racconterà il legame con la sua città.

Torino città della cultura e dell’arte, con le molte mostre ed i programmi sempre ricchi del Teatro Stabile e del Teatro Regio, con Ugo Nespolo( Il mondo a colori, domenica 21 alle 16), Enrico Pandiani ( Gialli con errori, domenica 21 alle 17)

Gli eventi sono gratuiti e prenotabili sull’app NSO. Sulla stessa app si possono seguire in streaming.

Maria Cristina Bozzo

cristinab@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*